Regolamento in breve

Il Centro Universitario Sportivo (CUS) Torino organizza la XII edizione del concorso fotografico UNO SCATTO PER LO SPORT diventato ormai un appuntamento fisso per tutti gli appassionati di fotografia. L’edizione 2017 concentra la sua attenzione sui corretti stili di vita e sul benessere della persona attraverso la raccolta di scatti fotografici in grado di comunicarne i valori. Immagini legate all’attività fisica, alla formazione, all’alimentazione e alla prevenzione in grado di raccontare il cambiamento, la crescita e lo sviluppo del welfare della persona e i cambiamenti sociali legati a queste tematiche.

Estratto del regolamento

Art. 2

Il concorso prevede tre categorie principali: OPEN, UNIVERSITARI e ADAPTIVE. Rientrano nella categoria OPEN tutti i professionisti e amatori; rientrano nella categoria UNIVERSITARI esclusivamente i professionisti e gli amatori regolarmente iscritti nell’anno accademico 2016/17 alle Università legalmente riconosciute dallo Stato Italiano; rientrano nella categoria ADAPTIVE tutti i professionisti e gli amatori che scelgono di realizzare scatti nell’ambito dello mondo “diversamente abili”. E’ prevista una categoria speciale AUTORITRATTO, nell’ambito del progetto #DILLOATUTTI: il bene più prezioso è la salute e ciascuno di noi può contribuire a preservarla, cercando di vivere meglio e più a lungo avendo cura di se stessi; da questo assunto nasce la categoria dedicata ai selfie con messaggio, rendendo i soggetti degli scatti protagonisti di una campagna di promozione dei corretti stili di vita trasformandoli in veri e propri “ambasciatori del benessere”. Per ciascuna categoria saranno premiate le prime tre immagini. Tutte le categorie in concorso, concorreranno, inoltre, all’assegnazione di alcuni premi speciali.

Art. 4

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i soggetti maggiorenni, professionisti e amatori, residenti in Italia. Sono ammesse immagini scattate da soggetti minorenni, previa registrazione del minore autorizzata da chi ne esercita la potestà genitoriale. La partecipazione avviene tramite caricamento delle immagini on line sul sito www.unoscattoperlosport.it, dove è disponibile il regolamento completo. I partecipanti potranno accedere all’area inserimento foto tramite un link presente sui siti www.unoscattoperlosport.it e www.custorino.it. Per poter partecipare al concorso sono obbligatorie: la registrazione, la compilazione di tutti i campi del form on line (nessuno escluso) e la piena accettazione del regolamento. La registrazione al concorso implica l’automatica trasmissione, e contestuale autorizzazione, dei propri dati agli organizzatori del concorso. Ciascun partecipante potrà prendere parte al concorso attraverso 1 (una) sola registrazione e il caricamento di un numero massimo di 10 (dieci) immagini, scegliendo al momento dell’upload la categoria di preferenza. Il concorso prevede le seguenti categorie: OPEN, UNIVERSITARI, ADAPTIVE e AUTORITRATTO. Le fotografie potranno essere liberamente presentate in bianco e nero o a colori. Le fotografie dovranno riprendere soggetti (siano essi oggetti piuttosto che soggetti) in ambito/contesto sportivo e coerenti con il tema del concorso, ovvero gli ultimi 70 anni di Storia dello sport. Non sono ammessi fotomontaggi, doppie esposizioni, solarizzazioni, filtri digitali o ritocchi digitali, salvo lievi correzioni di colore, contrasto o esposizione, pena l’esclusione dell’opera. Le immagini dovranno essere caricate sul sito www.unoscattoperlosport.it in formato digitale con dimensione massima di 3 MB a 300 dpi. Le opere inviate fuori dai termini stabiliti o con modalità non corrette non saranno prese in considerazione.

Art. 9

Le foto caricate sul sito saranno sottoposte a pubblico giudizio da parte di tutti gli utenti regolarmente registrati e votanti su www.unoscattoperlosport.it, i quali andranno a comporre la giuria popolare. Ogni utente potrà partecipare alla votazione solo se regolarmente registrato sul sito del concorso. Strumenti quali "Facebook Like" e "Facebook Comment" presenti sulle pagine del concorso non hanno alcuna validità ai fini di conteggio delle votazioni della giuria popolare. Tali strumenti potranno però essere utilizzati per la condivisione delle immagini inoltrate e per la generazione di liste e categorie di visualizzazione come "Le più commentate". Ogni partecipante potrà utilizzare un solo username e votare per tutte le opere escluse quelle inoltrate tramite il proprio account. Ogni utente potrà votare una sola volta ogni opera, ma potrà votare un numero illimitato di opere. Tra tutte le foto votate dalla giuria popolare, verranno ammesse alla selezione da parte della GIURIA TECNICA esclusivamente le 20 (venti) fotografie con maggior numero di voti per ciascuna categoria. Le 20 (venti) fotografie più votate per ciascuna categoria entreranno a far parte di una sezione del concorso denominata “Primi 20 classificati”. Nel caso uno stesso utente raggiunga le prime 20 (venti) posizioni con 2 (due) o più fotografie all’interno della medesima categoria, verrà tenuta in considerazione solo la fotografia che avrà ottenuto il più alto numero di voti. In caso di ex aequo, verranno avvantaggiate le fotografie caricate con maggior anticipo rispetto alla data di chiusura del concorso. Agli utenti classificati nella categoria “Primi 20 classificati” è richiesta, previa esclusione dal concorso, l’invio dell’immagine classificata in alta definizione per la stampa al fine di garantire sufficiente qualità in caso di assegnazione di uno dei premi. Il mancato invio dell’immagine in alta definizione entro giovedì 25 maggio ore 12.00 comporterà l’automatica esclusione dalla classifica. L’immagine potrà essere inviata a mezzo mail o wetransfer a info@unoscattoperlosport.it riportando nome utente utilizzato in fase di iscrizione al concorso e titolo dello scatto. Tutti i selezionati in concorso nella categoria UNIVERSITARI dovranno, inoltre, fornire una scansione del proprio certificato di iscrizione all’università per l’anno accademico 2016/17 e del proprio documento di identità. La GIURIA TECNICA sarà composta da un responsabile CUS Torino, un responsabile Associazione Primo Nebiolo, un giornalista, un fotografo, un rappresentante legale. Potranno prendere parte alla commissione un rappresentante per ciascuna delle istituzioni patrocinanti il progetto. Verrà inoltre nominato un presidente di giuria.

Art. 10

Tra tutte le immagini che entreranno a far parte della categoria “Primi 20 classificati” su www.unoscattoperlosport.it, verranno selezionate esclusivamente dalla GIURIA TECNICA le prime 10 (dieci) fotografie per ciascuna categoria e premiate le prime 3 (tre). In caso di ex aequo, verranno avvantaggiate le fotografie che hanno ottenuto il maggior numero di voti da parte della giuria popolare. Tra tutte le immagini ammesse alla selezione da parte della GIURIA TECNICA saranno, inoltre, assegnati alcuni premi speciali. In sede di commissione della GIURIA TECNICA saranno, poi, assegnati 3 (tre) premi a estrazione tra tutti coloro che si saranno regolarmente registrati e avranno votato su www.unoscattoperlosport.it. Il giudizio della GIURIA TECNICA è insindacabile e la partecipazione al concorso implica la piena accettazione del presente regolamento.

Art. 12

I nominativi dei vincitori verranno comunicati durante la serata di premiazione. L’invito a partecipare alla serata verrà comunicato a mezzo email e SMS a tutti i primi 20 (venti) selezionati da parte della giuria tecnica per ciascuna categoria. L’elenco dei vincitori verrà pubblicato entro lunedì 5 giugno 2017 sui siti www.custorino.it e www.unoscattoperlosport.it. I premi verranno concessi a insindacabile giudizio della giuria tecnica e aggiudicati, sulla base delle singole capacità e creatività del partecipante, quale esclusivo corrispettivo della prestazione d’opera e incoraggiamento nell’interesse della collettività. Non saranno assegnati premi ex aequo.

LEGGI IL REGOLAMENTO COMPLETO